Acquista i Biglietti dei Concerti

Qui puoi comprare il biglietti per tutte le Rassegne, i Festival e per i prossimi Concerti in Italia.
Biglietti concerti a romaBiglietti concerti a torinoBiglietti concerti a napoliBiglietti concerti a firenzeBiglietti concerti a milanoBiglietti concerti a bolognaBiglietti concerti a verona
21 Aprile 2018
Orchestra I Pomeriggi Musicali - Concerti Sabato 2017/18

ORCHESTRA I POMERIGGI MUSICALI - CONCERTI SABATO 2017/18

Milano - Teatro Dal Verme - da € 14,00
21 aprile 2018
"Colore e suono – diceva Goethe – sono come due fiumi che nascono da un'unica montagna, ma che scorrono in condizioni del tutto diverse…."La metafora che oscilla tra suono e colore non ha mai cessato di affascinare e interrogare gli artisti. Per un Klee o un Kandinskij, tra i tanti, che esplorano contrappunti di forme e colori, e che concepiscono in modo virtualmente musicale molti dei loro capolavori, vi sono interi mondi musicali la cui cifra è fortemente suggestionata dall’idea del “colore del suono”.Parallelamente al concertismo beethoveniano, Musica a Colori è l’itinerario che la 73ª Stagione sinfonica dei Pomeriggi Musicali intende proporre al proprio pubblico. Un’esplorazione delle acque di questi “due fiumi” che sgorgano da un’unica sorgente. Come sempre, un itinerario estremamente libero, all’insegna del piacere della scoperta. Quattro conferenze a cura di Paolo Bolpagni, dal titolo Il colore della musica, accompagneranno narrativamente, con ricchezza di esempi e approfondimenti, il percorso musicale.I concerti di Beethoven dunque, quale giusto seguito a una stagione dedicata alle nove sinfonie del Maestro, grande ispiratore di un certo immaginario, anche pittorico e ritrattistico, dallo spiccato carattere titanico, ammaliato dal culto del genio, un immaginario che corre verso la stagione del Romanticismo, musicale e non solo. Anche in questo caso, nove saranno gli appuntamenti dedicati a cinque Concerti per pianoforte, al Concerto per violino, al Triplo concerto. Completano il percorso beethoveniano le due Romanze per violino e orchestra, nonché il Concerto per violino nella versione per pianoforte.L’itinerario pittorico musicale non poteva non prendere l’avvio dai Quadri di Musorgskij, direttore George Pehlivanian, Nikolaj Znaider al violino.La valorizzazione dei giovani talenti è una costante delle nostre stagioni musicali. Quest’anno potrete apprezzare il talento di Viviana Lasaracina, Giuseppe Gibboni, Anaïs Gaudemard, Narek Hakhnazaryan, Eduardo Strausser, Jingzhi Zhang e Alexander Gadjiev, ed i giovanissimi talenti dell’Orchestra Nazionale Barocca dei Conservatori Italiani.Fuori abbonamento, c’è grande attesa per la prima europea del Concerto per Pianoforte e Orchestra n° 1 del compositore Giovanni Allevi, per poi tornare alla grande tradizione con Boccherini, Haydn, Rossini e Mozart, direttore Umberto Benedetti Michelangeli, Trey Lee al violoncello.L’Orchestra di Padova e del Veneto e la voce recitante di Paolo Rossi ci riportano al primo Novecento, con Stravinskij che orchestra il Notturno n. 2 di Chopin, Šostakovič, e Pierino e il Lupo di Prokof’ev.L’Orchestra I Virtuosi Italiani, Stefan Milenkovich al violino, direttore Alberto Martini, ci propone alcune brillantissime pagine dedicate agli archi, con Rossini, Paganini e Dvořák.Le suggestioni pittoriche tornano con Mendelssohn e La Grotta di Fingal mentre il Concerto per pianoforte n. 1 inaugura il percorso beethoveniano: dirige Alessandro Cadario, Viviana Lasaracina al pianoforte.A Gianluca Capuano e al violino di Jingzhi Zhang sono affidati i preziosismi di Rossini, con due ouverture dalla Cenerentola e da Otello, le due Romanze per violino e orchestra di Beethoven e la Sinfonia 101, “L’orologio”, di Haydn. Non manca la parentesi lieve e gioiosa del Natale. La bacchetta di Giancarlo Rizzi e il violino di Giuseppe Gibboni ci intratterranno con la musica di Strauss, Sarasate, Dinicu-Heifetz e von Suppé.Ritroviamo ancora il sinfonismo di Haydn, Mozart con la sapiente direzione di Ottavio Dantone, mentre il Novecento di Stravinskij, Milhaud, Honegger, Vaughan Williams, Rota e Auric torna con Benjamin Bayl, Enrico Dindo e Stefano Montanari. A Ferrero e Boccadoro è invece affidata la proposta musicale del nostro tempo.Il percorso novecentesco è ulteriormente arricchito dalle pagine di Kodaly, Šostakovič e Strauss, mentre Schumann, Komitas, Wagner, Mendelssohn e Sibelius danno ulteriore spessore e profondità al percorso sinfonico.Davide Cabassi, Marco Rizzi, Steven Osborne, Nicholas Angelich, e Alexander Gadjiev saranno invece grandi protagonisti del concertismo beethoveniano, arricchito dal violino di Francesca Dego che interpreta Mendelssohn e dal violoncello di Daniel Müller-Schott, che propone Volkmann e Strauss.Infine, l’intreccio con le arti visive propone una digressione cinematografica con Charlie Chaplin e The Circus, direttore Helmut Imig.M° Maurizio Salerno Direttore Artistico Orchestra I Pomeriggi MusicaliLe datedal 14 ottobre al 19 maggio Milano, Teatro dal Verme
Beethoven - Mozart

BEETHOVEN - MOZART

Roma - Auditorium Parco Della Musica - Sala Santa Cecilia - da € 19,00
21 aprile 2018
L’Orchestra, il Coro dell’Accademia di Santa Cecilia e il direttore musicale Antonio Pappano ti aspettano per una nuova entusiasmante stagione di concerti: gli eccezionali ospiti, una straordinaria varietà di programmi e le diverse formule di abbonamento offrono motivi di interesse per tutti. Vieni a scoprire la Grande Musica, torna ad applaudire i più grandi interpreti e ritrova la magica atmosfera dell'Auditorium Parco della Musica.Info biglietti ridotti I ragazzi aunder 30 hanno diritto al Ridotto Giovani. Chi acquista la riduzione sarà soggetto a controllo del documento d’identità.
Shen Yun

SHEN YUN

Milano - Teatro Degli Arcimboldi - da € 75,00
21 aprile 2018
Un fenomeno globale ritorna! Scopri la meraviglia dell'autentica cultura cinese attraverso la maestosa produzione di musica e danza classica cinese di Shen Yun. Vivi la rinascita di 5000 anni di civiltà.Un tempo la Cina era conosciuta come la Terra del divino e la sua civiltà è stata trasmessa dai Cieli. Negli ultimi decenni questa antica cultura è stata quasi interamente distrutta, ma oggi Shen Yun la sta riportando in vita! Con sede a New York, Shen Yun è un’organizzazione non profit con la missione di far rivivere la cultura tradizionale cinese. Fondata nel 2006, Shen Yun si è rapidamente affermata come la prima compagnia al mondo di danza classica cinese, ispirando speranza con intensi spettacoli che celebrano leggende e virtù senza tempo.Artisti e spettatori di tutto il mondo definiscono Shen Yun «mozzafiato», «meraviglioso», «un miracolo» e «emozionante». Grazie alla rinascita di 5000 anni di civiltà cinese, ora hai l'opportunità di essere trasportato in terre lontane e antiche leggende. Oltre cento artisti tra ballerini e musicisti, 400 costumi colorati e stupefacenti paesaggi come sfondo danno vita a uno spettacolo esaltante, che cattura lo spirito di una cultura da lungo tempo perduta. Lo spettacolo si muove rapidamente attraverso regioni, dinastie e leggende della Cina. L'elevato livello atletico, i tamburi di battaglia e i prodigiosi cantanti sono tutti accompagnati da fondali animati che ti trasportano in un altro mondo.Durata dello spettacolo:Con una pausa di 15 minuti, lo spettacolo dura poco più di due ore.Le date19 aprile Firenze, Teatro Verdi21 e 22 aprile Milano, Teatro Arcimboldi
Chrysta Bell

CHRYSTA BELL

Roma - Auditorium Parco Della Musica - Sala Sinopoli - da € 15,00
21 aprile 2018
JAZZ PRIME

JAZZ PRIME

Firenze - Sala Vanni - da € 6,00
21 aprile 2018
SANDSilvia Bruccini, voce, synthLia Ferro, voce, synthMiriam Fornari , voce, pianoforteEvita Polidoro, voce, batteriaJazz Prime si propone di esplorare la nuova scena creativa che in Toscana, come in tutta Italia, vive una fase di grande effervescenza, produce nuove idee e favorisce la nascita di giovani artisti che già adesso stanno contribuendo a quel “ricambio generazionale” che costituisce linfa vitale per il jazz e per le nuove musiche.SAND è un progetto che nasce nel novembre 2016 per i corridoi della Siena Jazz University. Quattro voci, piano, batteria, synths e live electronics. Lo stile del gruppo fa l’occhiolino al R’n’B e soul, ma nella stesura dei brani tutte e quattro le musiciste ci mettono del loro, con gusto e idee assolutamente personali.La data21 aprile Firenze, Sala Vanni
Michael Jackson Live Tribute Show - Sergio Cortes

MICHAEL JACKSON LIVE TRIBUTE SHOW - SERGIO CORTES

Bologna - Teatro Il Celebrazioni - da € 23,00
21 aprile 2018
Sergio Cortés inMICHAEL JACKSON Live Tribute ShowIl più acclamato sosia mondiale del Re del Pop!Cortés non è il solito transformista, ma la sua stupefacente somiglianza fisica e vocale con Michael Jackson lo hanno portato ad essere riconosciuto a livello internazionale come il sosia più affermato del grande Re del Pop.Uno spettacolo di oltre due ore per rivivere i magici momenti della storia immortale di Michael. Sergio Cortés in “MICHAEL JACKSON LIVE TRIBUTE SHOW” porterà in scena, accompagnato da una band live e da un corpo di ballo, i più grandi successi di Michael Jackson, da “Dangerous” a “Billie Jean” e “Thriller”, da “Smooth Criminal” a “Heal the World” e tantissimi altri, intrattenendo e coinvolgendo il pubblico con uno spettacolo di oltre due ore ricco di effetti scenici e coreografici che riproducono le vere performance del Mito.Le date20 dicembre Milano, Teatro degli Arcimboldi3 marzo Verona, Teatro Nuovo21 aprile Bologna, Teatro Il Celebrazioni28 aprile Torino, Teatro Colosseo
Musica Nuda | Leggera

MUSICA NUDA | LEGGERA

Bologna - Teatro Duse Bologna - da € 19,00
21 aprile 2018
Ricchi e Poveri in concerto

RICCHI E POVERI IN CONCERTO

Torino - Teatro Colosseo - da € 23,00
21 aprile 2018
Sfera Ebbasta

SFERA EBBASTA

Firenze - Viper Theatre - da € 28,00
21 aprile 2018
Le date7 aprile Nonantola, Vox Club28 aprile Milano, Fabrique5 maggio Bologna, Estragon12 maggio Padova, Gran Teatro Geox19 maggio Venaria Reale (To), Teatro Della Concordia26 maggio Napoli, Arenile Reload
Ernia

ERNIA

Bologna - Locomotiv Club - Ingresso Riservato Ai Soci Aics - da € 15,00
21 aprile 2018
Will Varley

WILL VARLEY

Milano - Serraglio - Riservato Ai Soci Acsi - da € 11,00
21 aprile 2018
Luca D’Aversa, apprezzato cantautore nostrano, sarà sul palco del Serraglio di Milano prima di Will Varley. Ad aprire la serata, la chitarra di Sean McGowan.In quest’occasione, Luca D’Aversa presenterà il suo secondo album Fuori (DIY Italia/Sony Music), che arriva a quattro anni dal disco d’esordio che porta il suo stesso nome. Per questo lavoro, Luca ha scelto di avvalersi della collaborazione di Marta Venturini (Emma Marrone, Calcutta, Paola Turci), oltre che degli storici compagni Luca Lepore e Giuseppe D’Ortona. Fuori è stato registrato su un banco Argentini di fine anni Sessanta presso L’AlberoRecordingStudio. L’intento è stato quello di raggiungere un suono riconoscibile dirigendosi verso sonorità più elettriche ed elettroniche rispetto allo scorso lavoro.Dopo aver pubblicato due album autoprodotti, nel 2015 Will Varley firma con la Xtra Mile Recordings e pubblica Postcards From Ursa Minor, che lo proietta verso un nuovo territorio. Sarebbe stato facile vivere di rendita per un po’, ma, come canta in Seize The Night, «If you know where you are when you wake up, something's wrong»: solo un anno dopo pubblica Kingsdown Sundown e poi Spirit Of Minnie, in uscita il 9 febbraio, per il quale si avvale della collaborazione del produttore Cameron McVey (Massive Attack, Portishead). In quest’ultimo lavoro per la prima volta Will costruisce una band che lo aiuta ad esprimere al meglio le atmosfere dei suoi pezzi, che vengono arricchiti da pedal steel, violini e piano. La canzone che dà il titolo all’album è il piatto forte, un avventura che ricorda le tradizioni dei cantastorie e del folklore, con un crescendo di drammaticità costruito su un inquietante collage di suoni rigorosamente unplugged, quasi un promemoria di quanto un gruppo di musicisti con strumenti acustici possa rendere potente un’immagine.Il ritorno di Will on the road nel 2018 segue il tour americano a supporto di Frank Turner e le tappe da solista in Germania e Francia, prima di tornare negli Stati Uniti per accompagnare Lincoln Durham e poi di nuovo in Europa con Valerie June.Di seguito i dettagli:Will Varley + Luca D’aversaOpening: Sean McGowanLa data:21 aprile Milano, Serraglio
Astol + Special Guest Il Tre

ASTOL + SPECIAL GUEST IL TRE

Roma - Orion - da € 17,00
21 aprile 2018
Astol + Special Guest Il Tre

ASTOL + SPECIAL GUEST IL TRE

Roma - Orion - da € 17,00
21 aprile 2018
La data21 aprile Ciampino (Rm), Orion
22 Aprile 2018
Il gioco delle onde

IL GIOCO DELLE ONDE

Milano - Teatro Dal Verme - da € 10,00
22 aprile 2018
Shen Yun

SHEN YUN

Milano - Teatro Degli Arcimboldi - da € 75,00
22 aprile 2018
Un fenomeno globale ritorna! Scopri la meraviglia dell'autentica cultura cinese attraverso la maestosa produzione di musica e danza classica cinese di Shen Yun. Vivi la rinascita di 5000 anni di civiltà.Un tempo la Cina era conosciuta come la Terra del divino e la sua civiltà è stata trasmessa dai Cieli. Negli ultimi decenni questa antica cultura è stata quasi interamente distrutta, ma oggi Shen Yun la sta riportando in vita! Con sede a New York, Shen Yun è un’organizzazione non profit con la missione di far rivivere la cultura tradizionale cinese. Fondata nel 2006, Shen Yun si è rapidamente affermata come la prima compagnia al mondo di danza classica cinese, ispirando speranza con intensi spettacoli che celebrano leggende e virtù senza tempo.Artisti e spettatori di tutto il mondo definiscono Shen Yun «mozzafiato», «meraviglioso», «un miracolo» e «emozionante». Grazie alla rinascita di 5000 anni di civiltà cinese, ora hai l'opportunità di essere trasportato in terre lontane e antiche leggende. Oltre cento artisti tra ballerini e musicisti, 400 costumi colorati e stupefacenti paesaggi come sfondo danno vita a uno spettacolo esaltante, che cattura lo spirito di una cultura da lungo tempo perduta. Lo spettacolo si muove rapidamente attraverso regioni, dinastie e leggende della Cina. L'elevato livello atletico, i tamburi di battaglia e i prodigiosi cantanti sono tutti accompagnati da fondali animati che ti trasportano in un altro mondo.Durata dello spettacolo:Con una pausa di 15 minuti, lo spettacolo dura poco più di due ore.Le date19 aprile Firenze, Teatro Verdi21 e 22 aprile Milano, Teatro Arcimboldi
Shen Yun

SHEN YUN

Milano - Teatro Degli Arcimboldi - da € 75,00
22 aprile 2018
Un fenomeno globale ritorna! Scopri la meraviglia dell'autentica cultura cinese attraverso la maestosa produzione di musica e danza classica cinese di Shen Yun. Vivi la rinascita di 5000 anni di civiltà.Un tempo la Cina era conosciuta come la Terra del divino e la sua civiltà è stata trasmessa dai Cieli. Negli ultimi decenni questa antica cultura è stata quasi interamente distrutta, ma oggi Shen Yun la sta riportando in vita! Con sede a New York, Shen Yun è un’organizzazione non profit con la missione di far rivivere la cultura tradizionale cinese. Fondata nel 2006, Shen Yun si è rapidamente affermata come la prima compagnia al mondo di danza classica cinese, ispirando speranza con intensi spettacoli che celebrano leggende e virtù senza tempo.Artisti e spettatori di tutto il mondo definiscono Shen Yun «mozzafiato», «meraviglioso», «un miracolo» e «emozionante». Grazie alla rinascita di 5000 anni di civiltà cinese, ora hai l'opportunità di essere trasportato in terre lontane e antiche leggende. Oltre cento artisti tra ballerini e musicisti, 400 costumi colorati e stupefacenti paesaggi come sfondo danno vita a uno spettacolo esaltante, che cattura lo spirito di una cultura da lungo tempo perduta. Lo spettacolo si muove rapidamente attraverso regioni, dinastie e leggende della Cina. L'elevato livello atletico, i tamburi di battaglia e i prodigiosi cantanti sono tutti accompagnati da fondali animati che ti trasportano in un altro mondo.Durata dello spettacolo:Con una pausa di 15 minuti, lo spettacolo dura poco più di due ore.Le date19 aprile Firenze, Teatro Verdi21 e 22 aprile Milano, Teatro Arcimboldi
Baustelle

BAUSTELLE

Torino - Ogr Torino - da € 28,00
22 aprile 2018
Ad un anno di distanza dalla pubblicazione de L’AMORE E LA VIOLENZA, i BAUSTELLE hanno annunciato a sorpresa, con un misterioso video, il loro ritorno con L’AMORE E LA VIOLENZA vol.2.Dopo aver riempito i teatri più prestigiosi, i Baustelle tornano ad esibirsi nei più importanti club italiani.Le date:7 aprile Senigallia, Mamma Mia12 aprile Bologna Estragon13 aprile Fontaneto D’Agogna, Phenomenon15 aprile Milano, Alcatraz16 aprile Firenze, Obi Hall19 aprile Roma, Atlantico20 aprile Napoli, Casa della Musica22 aprile Torino, OGR 27 aprile Padova, Gran Teatro Geox
Lorenzo Live 2018

LORENZO LIVE 2018

Roma - Palalottomatica - da € 49,00
22 aprile 2018
Dal 12 febbraio prossimo, Lorenzo sarà in scena con un spettacolo unico al quale ha già iniziato a lavorare e che ancora una volta sorprenderà il pubblico.Il tour seguirà l’uscita del disco prodotto da Rick Rubin (per la prima volta al lavoro con un artista italiano), e che sarà disponibile dal 1 dicembre prossimo per Universal Music.Dopo il successo di Lorenzo negli stadi 2015 e del successivo Lorenzo nei Palasport, Jovanotti tornerà da febbraio a giugno 2018, con svariate decine di appuntamenti nei Palazzi dello Sport e suonerà con la sua band nelle città “fino a prendere la residenza”, come lui stesso ha recentemente dichiarato.Il tour dall’impianto del tutto innovativo e la cura e l’attenzione che Lorenzo e Trident , produttore degli spettacoli di Jovanotti fin dagli anni 90, destinano ad ogni spettacolo, garantiscono uno show nuovo e del tutto speciale.“Per l’anno prossimo il mio desiderio è quello di suonare nelle città e di starci il più possibile. Quello che vorrei è suonare per giorni, con uno spettacolo di pura goduria e di condivisione totale con chi vorrà venirci a sentire! Stiamo lavorando per fare una cosa che vi e ci faccia impazzire!”Ecco le prime date:Febbraio:12, 13, 15, 16, 18, 19, 21, 22, 24, 25 Assago (Mi), Mediolanum ForumMarzo:3 e 4 Rimini, Rds Stadium10, 11, 13, 14, 16, 17, 19, 20 Firenze, Nelson Mandela ForumAprile:3, 4, 6, 7 Torino, Pala Alpitour13, 14 Casalecchio di Reno (Bo), Unipol Arena19, 20, 22, 23, 25, 26, 28, 29 Roma, PalalottomaticaMaggio:8, 9 Acireale, Pala Art Hotel15, 16, 18, 19, 21, 22 Verona, Arena di Verona25, 26 Eboli, PalaseleGiugno:1 e 2 Ancona, Pala Prometeo16 Stoccarda, Porsche Arena19 Vienna, Stadthalle21 Zurigo, Hallenstadion23 Bruxelles, Forest National30 Lugano, Pala ResegaMedia partner del tour sarà Radio Italia che proprio a marzo di 25 anni fa ospitava per la prima volta Lorenzo ai microfoni della storica sede di via Panfilo Castaldi.La Jova TV seguirà come di consueto tutte le fasi del nuovo progetto artistico, proponendo esclusivi filmati inediti e insoliti backstage.Info bambini - Firenze, Nelson Mandela ForumI bambini di età compresa tra 0 e 4 anni non pagano il biglietto ma non possono occupare il posto (ovvero se l'adulto accompagnatore acquista un biglietto numerato, il bimbo deve stare in braccio). Dall'età di 5 anni compiuti devono pagare biglietto intero. Non sarà possibile accedere all'area di spettacolo: tribune, gradinate e parterre, con passeggini, carrozzine o ovetti.Info disabili - Firenze, Nelson Mandela ForumI portatori handicap dovranno acquistare un biglietto specifico al prezzo più basso previsto per l'evento ed entrare con un accompagnatore gratuito. L'acquisto può essere effettuato telefonicamente allo 055/210804 (pagando con carta di credito). Onde evitare problemi all'ingresso alla venue e poter accedere ad una sistemazione consona, si sconsiglia fortemente l'acquisto di un biglietto generico.
Mannarino

MANNARINO

Roma - Auditorium Parco Della Musica - Sala Santa Cecilia - da € 32,00
22 aprile 2018
“L’IMPERO CROLLERÀ”, il nuovo concept tour di MANNARINO sarà nuovamente nella capitale il 22 aprile.Ancora una volta, dopo un tour legato all’uscita di un album, MANNARINO si ritaglia uno spazio live di sperimentazione. “L’IMPERO CROLLERÀ” nasce proprio da questa esigenza. MANNARINO, artista eclettico e coraggioso, torna sul palco con un nuovo concept pensato per una dimensione “più intima” e per offrire uno spettacolo inedito al pubblico che continua a seguire la sua evoluzione. La parola impero è presente in varie canzoni. È un simbolo ma anche una metafora; è anche quel luogo immaginario e distopico che fa da sfondo a molte delle sue storie. Con questo tour sarà come entrarci dentro, sentirne i suoni e le voci.Le date:23 marzo Fermo, Teatro dell’Aquila - DATA ZERO26 marzo Firenze, Teatro Verdi29 marzo Padova, Gran Teatro Geox30 marzo Genova, Teatro Carlo Felice31 marzo Parma, Teatro Regio5 aprile Milano, Teatro degli Arcimboldi8 aprile Roma, Auditorium Parco della Musica10 aprile Bari, TeatroTeam12 aprile Catania, Teatro Metropolitan16 aprile Napoli, Teatro Augusteo22 aprile Roma, Auditorium Parco della Musica - SECONDA DATA24 aprile Bologna, Teatro EuropAuditorium27 aprile Brescia, Gran Teatro Morato28 aprile Torino, Auditorium Giovanni Agnelli2 maggio Trieste, Politeama RossettiInfo RidottiDalle ore 10 di lunedì 27 novembre sarà disponibile presso i punti vendita TicketOne un numero limitato di biglietti a prezzo risotto per i disoccupati e gli studenti universitari muniti di tesserino.
23 Aprile 2018
Concerto Straordinario Rotterdam Philharmonic Orchestra

CONCERTO STRAORDINARIO ROTTERDAM PHILHARMONIC ORCHESTRA

Milano - Teatro Alla Scala - da € 44,00
23 aprile 2018
Il Maestro Yannick Nézet-Séguin, con la partecipazione al pianoforte di Yuja Wang, guiderà la Rotterdam Philharmonic Orchestra nell’anno del centenario a sostegno delle attività svolte da Croce Rossa Italiana – Comitato di Milano.In programma i brani:Haydn: Sinfonia in fa minore «La Passione» Hob. I:49Rachmaninov: Concerto n. 4 in sol minore op. 40 per pianoforte e orchestraČajkovskij: Sinfonia n. 4 in fa minore op. 36Una piacevole serata musicale, che offrirà al pubblico l’opportunità di assistere a un grande concerto e al tempo stesso di sostenere la Croce Rossa milanese nel suo quotidiano e concreto impegno al fianco dei più bisognosi. La data: 23 aprile Milano, Teatro alla Scala
Aca Seca trio

ACA SECA TRIO

Roma - Auditorium Parco Della Musica - Studio Borgna - da € 20,00
23 aprile 2018
La data:23 aprile Roma, Auditorium Parco della Musica - Studio Borgna
Ambrose Akinmusire quartet

AMBROSE AKINMUSIRE QUARTET

Roma - Auditorium Parco Della Musica - Sala Petrassi - da € 15,00
23 aprile 2018
Definito dal New Yorker “elettrizzante giovane trombettista e sottile band leader, con un suono dall’ispirazione unica”, Akinmusire è ritenuto dalla critica una delle nuove stelle del jazz. Strumentista dall’inconfondibile stile eclettico e raffinato, vanta collaborazioni di grande prestigio come quelle con Jon Henderson, Joshua Redman e Steve Coleman. Il suo album di debutto “When The Heart Emerges Glistening”, è per la critica uno dei migliori progetti degli ultimi tempi. Iscrittosi alla Berkeley High School, Ambrose Akinmusire debuttò ancora adolescente suonando con nomi prestigiosi, i sassofonisti Joe Henderson, Joshua Redman e Steve Coleman e il batterista Billy Higgins. Proprio Steve Coleman lo convinse a lasciare il Berkeley High School Jazz Ensemble, la formazione scolastica nella quale suonava, per portarlo con sé in tournée. Allievo anche di Herbie Hancock nel 2007 vinse la prestigiosa Thelonious Monk Institute of Jazz Competition. Akinmusire è noto soprattutto per la sua continua ricerca di un nuovo linguaggio musicale, che lo porta a sperimentare, analizzare, concettualizzare tutti i generi e gli stili, da Chopin a Bjork. Ma la sua ricerca non è mai fatta a discapito della bellezza. Ama infatti farsi sorprendere da un silenzio, una tensione, come un ascoltatore attento al minimo cambiamento. Il suo stile trombettistico si contraddistingue per un suono limpido e una tecnica virtuosistica, priva di incertezze. Lasciati alle spalle gli idoli dell’adolescenza, Miles Davis e Clifford Brown, Akinmusire plasma la propria identità attraverso sonorità originali, senza prestare attenzione alle mode e ai formalismi. I suoi pezzi non sono mai banali, hanno un’impronta molto personale, giocano con il ritmo e si prestano ad improvvisazioni articolate.La data23 aprile Roma, Auditorium Parco della Musica
Ti interessano anche i Concerti di Domani a Roma? E gli Imperdibili?
La nostra Newsletter
Riceverai "moderati" aggiornamenti settimanali sui concerti più scrocchiarelli in programma a Roma. Non indugiare, saremo parchi nell'invio delle mail.
Iscriviti Immantinente!