PER SAPERNE DI PIU'

Serata dedicata alla grande musica classica con il concerto di Daniil Trifonov all’Auditorium Parco Della Musica di Roma. Uno dei pianisti più ammirati e richiesti dei nostri giorni, Daniil Trifonov, dopo qualche anno di assenza torna a esibirsi a Roma dove i suoi precedenti concerti avevano suscitato un entusiasmo
incontenibile e l’ammirazione della critica. Il giovane pianista russo incontra Antonio Pappano e l’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia e per questo si annuncia – e lo sarà certamente – una serata esplosiva tutta dedicata al repertorio russo. Al centro del programma l’intenso, popolarissimo (complice anche un film di successo, Shine), amatissimo e intramontabile Concerto n. 3 di Rachmaninoff che con le sue volute romantiche, la bellezza dei temi e il virtuosismo richiesto al solista, non smette mai di affascinare e conquistare. Difficilmente si rimane insensibili ai drammi intimi di Ciajkovskij raccontati in quella che è la sua Sinfonia più autobiografica, la Quarta, dove i turbamenti emotivi del compositore sfociano in una scrittura orchestrale sontuosa e intensamente frastagliata, squillante e intima allo stesso tempo: un classico del repertorio e un banco di prova esaltante per una grande orchestra sinfonica e per un direttore di intensa emotività come Antonio Pappano. In apertura, in una sorta di percorso a largo raggio nell’universo musicale russo, la brillante ouverture di Glinka dall’opera Ruslan e Ludmilla. Senza di lui, forse, la musica in Russia non avrebbe prodotto un Ciajkovskij e un Rachmaninoff.

Direttore Antonio Pappano
Pianoforte Daniil Trifonov

Glinka: Ruslan e Ludmilla: Overture
Rachmaninoff: Concerto per Pianoforte n.3
Ciajkovkij: Sinfonia n.4

 



Ti interessa vedere tutta la programmazione dei concerti @ AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA
Guarda la programmazione concerti @ Auditorium Parco della Musica (70 concerti in programma)

Ti piace questa zona?
Guarda la programmazione dei concerti nel quartiere Ponte Milvio-Flaminio-Parioli