PER SAPERNE DI PIU'

“La musica è pericolosa” è un concerto-racconto narrato dagli strumenti musicali in scena: pianoforte, contrabbasso, percussioni, sassofono, clarinetto, chitarra, violoncello e fisarmonica. A scandire le stazioni di questo viaggio musicale, Nicola Piovani racconta al pubblico il senso di questi frastagliati percorsi che l’hanno portato a fiancheggiare il lavoro di grandi artisti e registi come De André, Fellini e Magni.


Ti piace questa zona?
Guarda la programmazione dei concerti nel quartiere Ponte Milvio-Flaminio-Parioli