PER SAPERNE DI PIU'

Paolo Zanardi inizia la sua attività di autore e compositore nel 1994 con una formazione chiamata Borgo Pirano. Intorno alla sua carismatica figura , la band si attiva partecipando e vincendo nel 1996 la seconda edizione del Premio Ciampi e nel ’98 la 9ˆ edizione del Premio Città di Recanati.
Nel 2005 esce il suo primo disco “PORTAMI A FARE UN GIRO” (Olivia Records-Venus) e due anni dopo, nel 2007, esce il secondo: “I BARBONI PREFERISCONO ROMA” (Olivia Records-Venus). Il suo terzo lavoro,“TUTTE LE FESTE DI DOMANI”, esce nel 2011 e il brano “ARBEIT MACHT FREI”, liberamente ispirato ai “fatti” della Thyssen Krupp, vede la collaborazione di Caparezza e Antonio Rezza, che compaiono insieme ad altri ospiti nel video tratto dal brano. Nel 2012 si esibisce a Sanremo nell’ambito della rassegna Premio Tenco, un brano estratto dall’esibizione è presente nel disco «SIAMO IN TENCO 2011 – 2012» (Ala Bianca/Warner).

Barbino è un menestrello che viene da un mondo post-apocalittico. Canticchia canzoncine apparentemente innocue accompagnandosi con il suo fido ukulele elettrico. Prima dell’apocalisse è stato chierichetto, boy-scout, imputato, giullare, barbone e impiegato, ma mai attore, musicista o cantante!



Ti interessa vedere tutta la programmazione dei concerti @ B-FOLK
Vai al calendario concerti @ B-Folk (3 concerti in programma)

Ti piace questa zona?
Guarda la programmazione dei concerti nel quartiere Pigneto-Prenestino-Casilino