Da queste interviste inedite raccolte da Goodman che coprono gli anni dal 1972 al 1974, scaturisce un ritratto intimo del grande contrabbassista: ruvido e aggraziato, pacato e impetuoso, scarno e ampolloso nelle risposte, le sue parole lasciano trasparire una personalità netta, senza compromessi, proprio come la musica prodotta dal tormento delle corde del suo strumento.

Lo trovate sicuramente da Altroquando
Mingus secondo Mingus. Interviste sulla vita e la musica, John F. Goodman, Minimum fax, €18,00